La vacanza in Puglia perfetta per i pensionati

Viaggiare durate la pensione è il sogno di tanti pensionati: quindi, perché non scoprire una regione come la Puglia? Questa località vi aiuterà senz’altro a rilassarvi e trascorrere dei meravigliosi momenti con il proprio partner, anche in età avanzata.

La Puglia, una regione meravigliosa da scoprire durante la pensione

Avete l’opportunità di viaggiare è senz’altro molto bello e le coppie più mature possono approfittarne una volta che sono giunte all’età giusta per avere maggior tempo da investire nel proprio passatempo. Viaggiare è uno di quelli e la Puglia potrebbe essere proprio la meta perfetta per scoprire nuove località di mare, città e spiagge in cui divertirsi e rilassarsi.

Proprio per questo, è fondamentale noleggiare una stanza presso i villaggi e pensione completa in Puglia, così da poter avere a propria disposizione tutti i confort del caso. Questa regione del sud Italia ha un clima abbastanza mite durante la stagione invernale, mentre che in estate fa segnare diversi picchi fino a 35°C.

Dunque, il nostro suggerimento è di non partire in pieno agosto se non sopportate abbastanza il caldo, bensì preferire un periodo meno caldo e durante la bassa stagione. Giugno e settembre, perciò, potrebbero essere i momenti migliori non solo dal punto di vista delle temperature, ma anche per quanto concerne i prezzi che sono certamente più abbordabili.

Le spiagge più tranquille da visitare in vacanza

Se volete scoprire delle spiagge tranquille in cui trascorrere i pomeriggi all’aria aperta, non potrete certamente fare a meno di esplorare spiagge come quelle che vi suggeriremo oggi. Iniziamo parlando di alcune spiagge situate sulla costa ionica: la prima è Torre Squillace che si trova nel comune di Nardò.

È uno tra i posti meno affollati, rispetto alla tanta gente che si può trovare nella vicina spiaggia di Porto Cesareo. Troverete anche qui una meravigliosa spiaggia in cui fare dei bei bagni! La prossima località che ci sentiamo di citare è Santa Maria al Bagno, posa vicino al promontorio Punta dell’Aspide: anche qui, proprio come nella spiaggia precedente, troverete delle torri risalenti al Medioevo che servivano a difendere la città.

Infine, che cosa dire di Rivabella? Immersa nella vegetazione, questa spiaggia si trova tra Gallipoli e lido conchiglie ed è una spiaggia davvero super attrezzata dove troverete una splendida sabbia bianca e mare cristallino.

Se, invece, partirete per il Salento, potrete andare poco più a sud di San Cataldo e scoprire la grande spiaggia posta a San Foca. Queste località di mare sono caratterizzate da lunghi arenili sabbiosi e sono conosciute come la spiaggia dei Briganti e spiaggia degli Aranci.

Se siete alla ricerca di spazi aperti, però, v’indichiamo la spiaggia vicino a Torre Chianta, dove è presente una lunghissima spiaggia con alcuni lidi privati e altri liberi: spetterà a voi decidere quale sia meglio per voi!

Quali città non farsi sfuggire in vacanza

La Puglia, però, non è solo la meta perfetta per i viaggi al mare: infatti, questa regione si può esplorare anche durante la stagione autunnale o primaverile, scoprendo le città. Lecce è senz’altro un grande esempio di città ricca di storia: infatti, in questo posto potrete osservare lo stile barocco presente in tanti edifici.

Un’altra città interessante da vedere durante la vostra permanenza in Puglia è Otranto: il piccolo centro storico vi farà senz’altro innamorare di questa meravigliosa città che, peraltro, è pure considerata quella più a oriente d’Italia.

Non dimentichiamoci poi di Alberobello con i suoi bianchi trulli, considerati patrimonio dell’UNESCO: pensate che in alcune località vi sono pure degli alberghi che vi consentono di stare all’interno durante il vostro soggiorno in Puglia. Ora non vi resta che riservare nella città che preferite di più così per partire immediatamente per uno dei tanti viaggi che riuscirete a fare durante la vostra pensione.